Calendario estivo incontri di pratica Zen

Anche durante il periodo estivo, proseguono gli incontri settimanali di pratica Zen.

Le seguenti serate di pratica saranno guidate da Aldo Doshin Ricciotti o Franco Busshin Miserocchi.

Leggi tutto “Calendario estivo incontri di pratica Zen”

Incontro con lo Zen

Rimini Shiatsu s.s.d. propone un incontro di pratica Zen con rev. Elena Seishin Viviani, Ordine Zen Sōtō.

“La nebbia e la rugiada,
la pioggia e la bruma
sono il Kesa che riveste il nostro corpo.”
Shodoka- Yoka Daishi

Il vero abito non ha forma né colore,
né misura, riempie cielo e terra.
E’ abito di emancipazione,
vita universale.

Kesa: dal sanscrito काषाय (kasaya) letteralmente significa ocra o arancione.
Si tramanda che Buddha avesse composto il proprio abito partendo da lembi di tessuti raccolti tra rifiuti e cadaveri. Tinti con terra e foglie, sapientemente cuciti tra loro, nobilmente indossati sulla spalla sinistra, rivestono il praticante come un manto.
Cosa significa abitare l’abito del Buddha? Quale valore ha farsene rivestire?
Rev. Elena Seishin Viviani, Ordine Zen Sōtō ci introdurrà alla spiegazione del Kesa e alla pratica dello Za Zen.


Venerdì 5/05/2017 dalle ore 20:00 alle 22:00
Sabato 6/05/2017 dalle 9:30 alle 11:45
presso Rimini Shiatsu ssd, in via Resia 9, Rimini

Leggi tutto “Incontro con lo Zen”

Incontro con lo Zen

Rimini Shiatsu s.s.d. propone un incontro di pratica Zen con rev. Elena Seishin Viviani, Ordine Zen Sōtō.

“Non si può ignorare l’esistenza dell’altra forma di conoscenza, quella sapienziale, primitiva che precede la manifestazione della intelligenza logica.
Perchè è innata e riguarda l’essere prima ancora che prenda coscienza di sé e partecipa, probabilmente, della stessa natura della consapevolezza del neonato, nella quale sono già presenti le successive manifestazioni dell’essere: l’adulto, il vecchio e perfino il morto.”

 — PrajnaParamita in “L’Urlo del Pesce”
      Maestro Massimo Daido Strumia

Venerdì 24/02/2017 dalle ore 20:00 alle 22:00
Sabato 25/02/2017 dalle 8:30 alle 11:30

presso Rimini Shiatsu ssd, in via Resia 9, Rimini

Leggi tutto “Incontro con lo Zen”

Calendario incontri di pratica Zen

“La parola Zen proviene dal sanscrito Dhyana “meditazione”.
In Cina divenne Ch’an e nella fonetica giapponese Zen.
Trova la sua espressione concreta nella pratica di Za Zen, il semplice rimanere seduti immobili nella posizione del loto. Lo Zen è fluido, mutevole come l’acqua limpida e libera del torrente montano che scorrendo raggiunge il “Grande Oceano”. Accoglie via via grandi fiumi, piccoli torrenti e cloache… unendo odori, colori e sapori in un unico omogeneo “Essere Insieme”.”

  — Dai Do Strumia – Presenza Consapevole Shikan-Taza

Rimini Shiatsu ssd propone incontri di pratica Zen per studenti di Shiatsu Ryu Zo e non.
Da diversi anni invitiamo periodicamente rev. Elena Seishin Viviani, erede nel Dharma del Maestro M. Daido Strumia, per tenere incontri con gli studenti dello Shiatsu Ryu Zo.
Negli intervalli tra le sue visite ci incontriamo regolarmente per mantenere viva la pratica.
Su sua indicazione ultimamente questi incontri si rivolgono a chiunque.

  — Aldo Doshin Ricciotti – Direttore Didattico Rimini Shiatsu ssd

Le seguenti serate di pratica saranno guidate da Aldo Doshin Ricciotti o Franco Busshin Miserocchi.

Leggi tutto “Calendario incontri di pratica Zen”

Incontro con lo Zen

La scuola di Shiatsu Ryu Zo Do propone un incontro di pratica zen con Elena Seishin Viviani, religiosa dell’Ordine Zen Soto ed erede nel Dharma del rev. M. Daido Strumia.

“Il Buddha Dharma non è legato indissolubilmente al Giappone, alla cultura zen cinese, coreana o indiana: si propone come principio universale a fondamento del comportamento di ogni individuo, considerato nel suo specifico ambito e non di modellare gli individui secondo uno stereotipo.
Correttamente inteso, è aperto a tutte le forme di comportamento: si adatta a quella del “santo” come a quella dell’ultimo dei “peccatori”.
Il compito di un individuo è quello di portare avanti se stesso fino alla fine con coraggio e determinazione, senza paura del giudizio altrui, della povertà come della ricchezza, del sacrificarsi, della morte: questo è l’insegnamento.
E l’obiettivo è una morte, non una vita;
è morire bene avendo ben vissuto, cioè nel rispetto della vita altrui e della propria natura autentica, che è Natura di Buddha.”

— dagli Insegnamenti del Maestro M. Daido Strumia

Leggi tutto “Incontro con lo Zen”

Zazen al Dojo Zen Ryu Zo Do – Ventennale della Scuola di Shiatsu Ryu Zo

DSC_0224-piccolo

Con vero piacere comunico che l’incontro di pratica Zen di martedì 24 maggio 2016 si terrà, dalle ore 20,15 presso il Dojo Zen Ryu Zo Do di via Sicilia 12/a Rimini.
Questo Dojo, vent’anni fa, ha visto nascere la Scuola di Shiatsu Ryu Zo Do. La Scuola ha poi preso una autonoma direzione che l’ha portata ad avere proprie e diverse sedi. Tuttavia, ad accomunarci, sono rimasti il nome, Ryu Zo Do, e la pratica dello Zen, anche se con la guida di insegnanti diversi.
Ho sempre pensato che riconoscere le origini, aiuti a capire dove si stia andando.
Praticare insieme, nel Dojo dove siamo nati, sarà un’ottima occasione per celebrare i vent’anni della Scuola e incontrare di nuovo gli amici del Dojo Zen.

Aldo Doshin Ricciotti

Ideatore Shiatsu Ryu Zo

D.D. Riminishiatsu ssd

Per una buona organizzazione dell’incontro è obbligatoria la prenotazione.
Tel. 328 6236917 – centro@riminishiatsu.it

Incontri di pratica Zen

Zen

“La parola Zen proviene dal sanscrito Dhyana ‘meditazione’.
In Cina divenne Ch’an e nella fonetica giapponese Zen.
Trova la sua espressione concreta nella pratica di Za Zen, il semplice rimanere seduti immobili nella posizione del loto. Lo Zen è fluido, mutevole come l’acqua limpida e libera del torrente montano che scorrendo raggiunge il ‘Grande Oceano’. Accoglie via via grandi fiumi, piccoli torrenti e cloache… unendo odori, colori e sapori in un unico omogeneo ‘Essere Insieme’.”

Dai Do Strumia – Presenza Consapevole Shikan-Taza

Rimini Shiatsu ssd propone incontri di pratica Zen per studenti di Shiatsu Ryu Zo e non.
Da diversi anni invitiamo regolarmente la rev. Elena Seishin Viviani, erede nel Dharma del Maestro M. Daido Strumia per tenere incontri con gli studenti dello Shiatsu Ryu Zo.
Negli intervalli tra le sue visite ci incontriamo regolarmente per mantenere viva la pratica.
Su sua indicazione ultimamente questi incontri si rivolgono a chiunque.
Aldo Ricciotti – Direttore Didattico Rimini Shiatsu ssd

da Febbraio a Maggio 2016, dalle ore 20:15, i seguenti martedì:
16 febbraio, 1 marzo, 15 marzo, 29 marzo, 26 aprile, 24 maggio

Per una buona organizzazione dell’incontro è obbligatoria la prenotazione.

Iscrizioni e info

Rimini Shiatsu s.s.d.
c/o Kenko Shin – Via Resia 9 – Rimini
Tel. 328 6236917 – centro@riminishiatsu.it

Nutrire lo Spirito: il sapore dello Zen

11175012_10152969985103842_2001317817737928771_n

Venerdì 8 maggio 2015 alle ore 21 la scuola di Shiatsu Ryu Zo Do, in collaborazione con ISUR (Istituto Superiore di Filosofia orientale e comparativa) nell’ambito della manifestazione “Interazioni” ha organizzato:

NUTRIRE LO SPIRITO:
il sapore dello Zen.

Ichimi Zen
“Preparare il cibo e servirlo alla comunità è manifestare la propria autentica natura, la Natura di Buddha.”

Negli Insegnamenti del Tenzo Ky Sōtō kun – Istruzioni a un cuoco Zen (1237), il segreto dello Zen di un ‘unico sapore’, Ichimi Zen.

Scritto nel 1237 da Eihei Dōgen Zenji, Patriarca del buddhismo Zen Sōtō, il testo ci immette nella tradizione viva dello Zen, che prima di essere dottrina o teoria religiosa, è metodo, cioè Via, cammino universale, per realizzare il risveglio alla realtà autentica della vita.

Ha condotto la serata:
Elena Seishin Viviani, Kokusai Fukyoshi dello Zen Soto, è guida spirituale dell’Enku Dōjō di Torino, erede nel Dharma del Maestro M. Daido Strumia, svolge inoltre la funzione di Tanto (responsabile dell’educazione dei monaci nel Sōdō) del Monastero Zen Sōtō Shōbōzan Fudenji

Gallery

 

Incontro con lo Zen

Incontro con lo Zen

La scuola di Shiatsu Ryu Zo Do propone un incontro di pratica zen con Elena Seishin Viviani, religiosa dell’Ordine Zen Soto ed erede nel Dharma del rev. M. Daido Strumia.

“Il Buddha Dharma non è legato indissolubilmente al Giappone, alla cultura zen cinese, coreana o indiana: si propone come principio universale a fondamento del comportamento di ogni individuo, considerato nel suo specifico ambito e non di modellare gli individui secondo uno stereotipo.
Correttamente inteso, è aperto a tutte le forme di comportamento: si adatta a quella del “santo” come a quella dell’ultimo dei “peccatori”.
Il compito di un individuo è quello di portare avanti se stesso fino alla fine con coraggio e determinazione, senza paura del giudizio altrui, della povertà come della ricchezza, del sacrificarsi, della morte: questo è l’insegnamento.
E l’obiettivo è una morte, non una vita;
è morire bene avendo ben vissuto, cioè nel rispetto della vita altrui e della propria natura autentica, che è Natura di Buddha.”
dagli Insegnamenti del Maestro M. Daido Strumia

Venerdì 10 Aprile – ore 20.00
presso la Scuola di Shiatsu Ryu Zo Do, in via Resia 9 a Rimini
Contributo 10,00 €
Per una buona organizzazione dell’incontro è obbligatoria la prenotazione.

Iscrizioni e info:
Scuola di Shiatsu Ryu Zo Do A.S.D.
c/o Kenko Shin
Via Resia 9, Rimini
Tel. 328 6236917
centro@riminishiatsu.it
Evento su Facebook

Incontro di pratica con Elena Seishin Viviani


“Il Buddhismo “puro” non è legato indissolubilmente al Giappone, alla cultura Zen, cinese, coreana, indiana, ecc.
Esso propone un principio universale a fondamento del comportamento individuale di ognuno, considerato nel suo specifico ambito; non propone di modellare gli individui e creare una “forma” che vada bene per tutti.
Correttamente inteso, è aperto a tutte le forme di comportamento, può essere adattato a quella del “santo” come a quella dell’ultimo dei “peccatori”.
Il compito di un individuo è quello di portare avanti se stesso fino alla fine, con coraggio e determinazione, senza aver paura della morte, del giudizio degli altri, di sacrificarsi, di diventare povero, di diventare ricco: questo è l’insegnamento.
E l’obiettivo è una morte, non una vita; è morire bene avendo ben vissuto, cioè nel rispetto della vita altrui e della propria “natura autentica”.

Maestro Massimo Dai Do Strumia
Il Cammino del Cercatore ed. Psiche Torino

Sabato 19 e domenica 20 maggio dalle 9.00 in poi presso Scuola di Shiatsu Ryu Zo Do in via Resia 9 a Rimini si terranno due incontri di pratica con Elena Seishin Viviani, monaca buddista di Tradizione Zen Soto, erede nel Dharma del Maestro M. Daido Strumia.

Per una buona organizzazione degli incontri, vi chiediamo di prenotarvi inviando una email a centro@riminishiatsu.it o chiamando il 328/6236917 (dalle 16 alle 18).

Sarà richiesto un contributo di 10 Euro per incontro.