Attestato di competenza professionale in Shiatsu della Regione Lombardia

(Dal sito FISieo)

A seguito delle numerose richieste di chiarimento pervenute in relazione alla pubblicizzazione di corsi per l’ottenimento dell’Attestato di competenza professionale in Shiatsu della Regione Lombardia precisiamo qual è il nostro pensiero in merito.

In sintesi: l’attestato suddetto, non abilita alla professione, non trasforma il titolo conseguito in scuole private, come per tutti noi, in un titolo riconosciuto, (cioè per dirlo con il linguaggio della legge, non trasforma l’apprendimento informale o non formale, in apprendimento formale), non ha valenza europea e ha validitàregionale. Sostanzialmente come dice la attuparola stessa, e’ un bollino di competenza regionale.

Nel dettaglio queste sono le norme di legge:

Riportiamo di seguito gli art. del Dlgs sull’apprendimento permanente e il sistema di certificazione delle competenze, messo a punto dai ministeri del Lavoro e dell’Istruzione in attuazione della legge Fornero. Per consultare il testo completo:   D.lgs 16 gennaio 2013 n. 13

Il provvedimento, prevede che possano essere certificati (accanto agli apprendimenti formali?,cioè a scuola e università), anche gli apprendimenti informali e non formali. Ma dovranno essere ricompresi nel repertorio nazionale? Attualmente lo Shiatsu non è inserito in tale repertorio e pertanto non possono essere rilasciate certificazioni ai sensi del Dlgs 16 gennaio 2013 n. 13.

Inoltre la Regione Lombardia specifica che i Profili e le competenze del QRSP (Quadro Regionale degli Standard Professionali), non definiscono “professioni regolamentate”, il cui esercizio, trova regolamentazione in sede di legislazione nazionale. In tal senso i profili professionali relativi alle “professioni” di norma non compaiono nel QRSP. Fanno eccezione alcuni profili che possono tendenzialmente costituire oggetto di interventi di Formazione continua, Permanente o di Specializzazione, la cui frequenza e l’ottenimento del relativo certificato, comunque, non abilitano di per sé all’esercizio della professione. (sito Regione Lombardia http://www.ifl.servizirl.it/site/index/faq).

La Legge Regionale Lombardia 19/2007 prevede 4 tipi di certificazione:
a) qualifica di istruzione e formazione professionale di II livello europeo;
b) attestato di competenza di III livello europeo;
c) attestato di competenza di IV livello europeo;
d) attestato di competenza a seguito di specializzazione, formazione continua, permanente e abilitante.

Gli enti accreditati alla formazione possono rilasciare unicamente gli attestati di competenza previsti a seguito di un percorso di formazione continua permanente o di specializzazione.

In conclusione, per lo shiatsu, l’attestato di competenza regionale può essere rilasciato soltanto per specializzazione e formazione continua permanente e, esclusivamente, a cittadini residenti nella Regione Lombardia, non ha valenza nazionale néeuropea pur avendo, chiaramente, valore pubblico.

Non essendo lo shiatsu inserito nel Repertorio Nazionale dei titoli di istruzione e formazione e delle qualificazioni professionali?, l’attestazione di competenza regionale non può rendere formale, il percorso non formale della nostra professione.

Abbiamo inviato queste nostre considerazioni alla Direzione Generale Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia, per avere loro eventuali notazioni o precisazioni sugli argomenti trattati.

Ricordiamo inoltre che la FISieo, iscritta nell’elenco delle Associazioni Professionali del Ministero per lo Sviluppo Economico, rilascia ai propri professionisti, ai sensi della Legge 14 gennaio 2013 n. 4, l’Attestazione di Qualità e Qualificazione, tale attestazione ha validità su tutto il territorio nazionale e garantisce gli standard di qualità e qualificazione, la formazione continua del Professionista e del Formatore Attestato, la copertura assicurativa con polizza professionale e inoltre garantisce l’utenza avendo attivato uno sportello dedicato.
Quindi, fermo restando la piena libertà di scelta di ognuno, riteniamo che l’Attestazione di Qualità e Qualificazione sia l’unico strumento attualmente in grado di attestare preparazione, professionalità e qualità e di garantire i nostri riceventi e studenti.

Ulteriori eventuali richieste di informazioni possono essere inoltrate all’indirizzo e mail: segreteria@fisieo.it

Cordiali Saluti

Il Direttivo FISieo

Link