Tetsudao. Un aiuto per il Giappone.

Il Giappone è stato recentemente colpito da una doppia catastrofe. La prima, lo tsunami, di origine naturale. La seconda, l’incidente delle centrali nucleari, di origine umana.

L’insieme di questi due eventi non ha manifestato ancora del tutto le sue conseguenze ma possiamo essere certi che dureranno nel tempo e che investiranno molti livelli della vita giapponese.

Sento un debito di gratitudine con questo popolo, dovuto alle discipline che pratico da molti anni e che sono ormai grande parte della mia vita.

Assieme ad altri amici con gli stessi interessi abbiamo perciò pensato di dare vita ad una iniziativa di scambio tra insegnanti di diverse discipline di origine giapponese e non.

In pratica ogni insegnante si recherà nel centro di altre associazioni per tenere una lezione della propria disciplina.

Quanto raccolto verrà versato direttamente in Giappone presso un conto attivato dal gruppo Shinto Oomoto (vedi foto sotto, info www.oomoto.or.jp) per aiutare gli abitanti di Sendai la cui area è andata completamente distrutta.

Per quanto i giapponesi siano un popolo forte e disciplinato hanno anch’essi bisogno di aiuto.

Da un fitto scambio di email avvenuto con diversi di loro in questo periodo abbiamo capito che il nostro interessamento non è solo importante dal punto di vista pratico ma dalle loro parole: per infondere coraggio e speranza.

Nell’ambito dello scambio tra la Scuola di Shiatsu Ryu Zo Do e l’Ass. Ming Dao, lunedì 16 maggio ore 21.00 a Santarcangelo nella palestra della scuola elementare di Piazza Ganganelli (l’ingresso della palestra è in via G.Mazzini) si terrà una lezione di Waraku a cura di Aldo Ricciotti (info 320-2650284  www.mingdao.it).

Il Presidente Scuola di Shiatsu Ryu Zo Do

Aldo Ricciotti

Scarica il documento in PDF